In questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Per maggiori informazioni clicca qui oppure chiudi.
LA SQUADRA
IL CAMPIONATO
MEDIA
TICKETS
Banca di Piacenza Gas Sales Energia Bluenergy

Nuova sfida per Piacenza: biancorossi impegnati contro Trento

Nuova sfida per Piacenza: biancorossi impegnati contro Trento image

Big match in programma a Trento tra i biancorossi guidati in panchina da coach Bernardi e i padroni di casa dei gialloblù

Terzo appuntamento nel giro di una settimana per Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza che questa pomeriggio, domenica 20 dicembre, affronta Itas Trentino nella quarta giornata di SuperLega Credem Banca alle ore 18 (Diretta Rai Sport).


Carattere, grinta e capacità di reagire nei momenti più complicati: sono queste le tre caratteristiche mostrate dai biancorossi nelle ultime uscite in campionato e che sono valse due belle vittorie con Cisterna e Verona. Oggi pomeriggio Clevenot e compagni hanno tutta l’intenzione di replicarle sul campo della BLM Group Arena a Trento al cospetto di una delle squadre più in forma del momento.


Tra i migliori in casa Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza in questo periodo c’è Michele Baranowicz. Il palleggiatore biancorosso si sofferma sul momento positivo che la squadra sta vivendo, mettendo in evidenza l’approccio che lui e i suoi compagni dovranno avere da qui fino alla fine della Regular Season:


“Sicuramente con Cisterna e Verona abbiamo fatto due partite concrete, siamo stati cinici e sempre sul pezzo. Mercoledì siamo partiti molto bene nei primi due set poi siamo calati un pochino ma siamo stati bravi a recuperare nel quarto set. Questo ci dà fiducia ovvio che adesso bisogna analizzare i dati, essere contenti delle vittorie ma pensare subito alla prossima partita che ci aspetta. Alla fine della regular season manca pochissimo, perciò bisogna affrontare ogni partita come se fosse l'ultima”.


A proposito della sfida contro Itas Trentino, Baranowicz sa quanto i gialloblù siano un avversario tosto da affrontare:


“Vogliamo continuare in questo percorso di crescita che stiamo portando avanti in queste settimane. Andremo a Trento per fare risultato e per portare a casa punti. Loro sono una squadra fenomenale, credo siano al pari di Perugia e Civitanova. Si sta riprendendo da varie problematiche che ha dovuto affrontare. Sarà una partita complicatissima ma noi andremo a Trento per fare bene, guardare nel nostro campo, fare le cose migliori possibili e lottare fino all'ultimo pallone”.


In casa Trento il morale è alle stelle, specialmente dopo la bella vittoria conquista lunedì contro Civitanova. Un netto 3-0 quello di Giannelli e compagni, che hanno collezionato così la sesta vittoria consecutiva, confermando i costanti progressi mostrati nel corso del mese di dicembre. Il match contro Piacenza sarà per i trentini un ulteriore ed importante banco di prova.


STATISTICHE


PRECEDENTI: 3 (3 successi Trento, nessun successo Piacenza)
EX: Dick Kooy a Piacenza nel 2019/20, Oleg Antonov a Trento nel biennio 2015-2016, Davide Candellaro a Trento nel biennio 2018-2019, Alberto Polo a Trento nel 2013/14, Aaron Russell a Trento nel biennio 2018-2019


A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Nimir Abdel-Aziz – 1 punto ai 1500, Andrea Argenta – 11 punti ai 1500, Simone Giannelli – 6 punti ai 500, – 2 ace ai 100 (Itas Trentino), Alberto Polo – 3 muri vincenti ai 300, Trevor Clevenot – 1 ace ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
In carriera: Nimir Abdel-Aziz – 11 punti ai 1700, Andrea Argenta – 7 punti ai 1600, Simone Giannelli – 1 punto ai 700 (Itas Trentino), Oleg Antonov – 28 punti ai 1500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)